Fontana dell Acqua Felice

Fontana dell Acqua Acetosa
Fontana dell Acqua Acetosa
8 giugno 2014
Fontana dell Acqua Paola
9 giugno 2014

Fontana dell Acqua Felice

Roma – Fontane di Roma – Fontana dell Acqua Felice

La Fontana dell Acqua Felice detta anche Fontana del Mosè, o Mostra dell Acqua Felice, venne chiamata cosi in onore del papa di quei secoli Papa SistoV, dove il suo intento era di rifornire d’acqua i rioni sorgenti nei colli Viminale e Quirinale, tra cui la sua villa Montalto, che situata ed estesa su tutte e due i colli. Perciò venne rimesso l’acquedotto Alessandrino, nome preso dall’imperatore romano Alessandro Severo, dove veniva utilizzato l’acqua proveniente dalle sorgenti dei Prati dell’osteria.

Fontana dell Acqua Felice 2

La Fontana dell’Acqua Felice fu la prima delle fontane romane appositamente costruite come mostre d’acqua, ma la sua imponenza non riscatta la disarmonia tra frontespizio e coronamento, la meschinità dei due piccoli obelischi e, naturalmente, l’infelice riuscita della statua del Mosè, che pure della fontana doveva essere il principale riferimento artistico, nonché dei due rilievi laterali. Non è improbabile che tra le cause della modesta qualità del monumento possa comprendersi anche una certa fretta che il papa abbia imposto al Fontana per la conclusione dell’opera. Una tale fretta nel costruire la Fontana dell’acqua Felice, potrebbe anche giustificare, tra l’altro, sia la confusione esistente già negli stessi documenti dell’epoca che definiscono il pannello della nicchia di destra anche come “Giosuè che conduce gli Ebrei attraverso il Giordano”, avvenimento ben diverso da quello che sembra effettivamente raffigurato, sia l’utilizzazione di una balaustra prelevata da un precedente monumento dell’epoca di papa Pio IV, senza neanche preoccuparsi di cancellarne o coprirne il nome.


Per informazioni scrivere nel Form sottostante

  • Inserisci qi la tua informazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *