Piazza Venezia

Rome Information the best site on tourism in rome
Basilica dei Santi Giovanni e Paolo
23 aprile 2014
Rome Information the best site on tourism in rome
Buon esordio agli Internazionali di Tennis per Sara Errani
19 maggio 2014

Piazza Venezia

Rome Information the best site on tourism in rome

Piazza Venezia

Piazza Venezia

La Piazza Venezia, a tutti gli effetti una stazione degli autobus open-air in questi giorni, prende il nome dal sobrio e bellissimo Palazzo Venezia, che occupa tutto il suo angolo nord-ovest.

Iniziata nel 1455 come un ampliamento della residenza di Pietro Barbo, il piacere amante veneziano cardinale presto diventerà papa Paolo II, il palazzo sarebbe emerso come la prima grande opera del Rinascimento a Roma.

Da papa, Paolo II ordinò il carnevale pre-quaresimale, il più famoso d’Europa, per essere trasferito qui in modo da poter guardare dal suo balcone (lo stesso pesce persico da cui Mussolini si rivolse ai suoi seguaci cinque secoli dopo).

Piazza Venezia Rome Information the best site on tourism in rome

Piazza Venezia

Il clou del carnevale era una corsa di cavalli da Piazza del Popolo alla tomba di C. Publicius Bibulus. Noto poi come la Via Lata, sarebbe venuto per essere chiamato il corso Corso-significato.

Splendidi giardini del palazzo, con il loro doppio loggiato grazioso, una volta esteso verso il lato opposto, ma sono stati rimossi per far posto alla Vittorio Emanuele. Fortunatamente, la Basilica di S. Marco, racchiuso entro l’ala principale del Palazzo di Venezia e accede attraverso un doppio portico di pietra presi dal Teatro Marcello e Colosseo, è stato lasciato intatto. Museo di Venezia, a un isolato il Corso a V. del Plebiscito n. 118, contiene una ricca collezione di 13 ° a 18 ° c. art. Quando ci si avvicina, nota il piccolo edificio ad angolo, Palazzo Bonaparte, dove la madre di Napoleone visse 1815-1836 e ha fatto frequenti apparizioni sul piccolo balcone.

Dei due approcci per il Campidoglio, il più arduo, che comprende 122 gradini, conduce alla chiesa di S. Maria in Aracoeli.

Costruito nel 7 ° c. sul sito del romano Campi di oglio in RomeCitadel-da cui il clacson di oche allertati Romansto l’attacco dei Galli nel 390 aC, la Aracoeli (altare del cielo) è un perfetto esempio degli strati letterali e simbolici di cui Roma è costruzione:

La Cittadella è stato sostituito da un tempio a Giunone, la dea-madre, e il tempio è stato a sua volta sostituito dal palazzo dove la leggenda sostiene che Ottaviano aveva la sua visione dei cieli troncatura per rivelare la Vergine Maria sopra un altare, presagio del cristiano epoca a venire.

Le sue originali pezzi di mattoni della facciata maschere di un interno ornato con colonne recuperati dalla residenza Palatine di Augusto. Appena dentro la porta d’ingresso è la pietra tombale di Giovanni Crivelli indossato da Donatello, ora impostare in una colonna. Tornare al marciapiede, e montare la collina ancora una volta via Cordonata di Michelangelo, oltre le enormi gemelli Castore e Polluce in Piazza del Campidoglio, la sede del governo romano dal 1534.

La statua equestre in bronzo dorato di Marc noi Aurelio di fronte thePalazzo Senatorio, Municipio di Roma, è una copia dell’originale, che è stato spostato qui dal Palazzo Lateranense di Michelangelo.

L’originale può essere visto dietro il vetro nel Palazzo Nuovo, che, con il Palazzo dei Conservatori in tutta la piazza forma il Museo Capitolino, un tesoro incomparabile di arte romana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *