Albano Laziale

Il Territorio

Il territorio di Albano Laziale è uno dei più grandi dei Colli Albani, precisamente il sesto dopo Velletri. Subito dopo la seconda guerra mondiale, la città iniziò a risorgere dai disastri provocati dalla dittatura e delle bombe. La vita culturale e commerciale si fece sempre più intensa. Nel 1961 vennero fondati le due principali scuole secondarie di secondo grado statali che ancora oggi hanno sede in città: il Liceo Ginnasio Statale Ugo Foscolo e l'Istituto Professionale di Stato Nicola Garrone. Negli anni settanta venne aperta la discarica in località Roncigliano, con una capacità massima prevista di sei fosse. Oggi si sta esaurendo la settima fossa e la chiusura dell'impianto sembra assai lontana: anzi, per ovviare all'incombente crisi dei rifiuti della regione Lazio è partita una proposta per costruire a Roncigliano un gassificatore.I cittadini hanno costituito subito un comitato di opposizione. Nella mattinata di domenica 21 settembre 2008 papa Benedetto XVI si è recato ad Albano in visita pastorale, partendo dalla Villa Pontificia di Castel Gandolfo, con l'occasione di riconsacrare la Basilica Cattedrale di San Pancrazio dopo gli ultimi restauri del 2008.La visita del Papa ad Albano sarà la sua ottava uscita pubblica in visita ad una diocesi dall'inizio del suo pontificato.

Località

 

Previsione Meteo