Civitavecchia

Civitavecchia

Civitavecchia Rome Information the best site on tourism in rome

Civitavecchia

Civitavecchia è un comune italiano della provincia di Roma, situato sul litorale romano. Affacciato sul mar Tirreno Civitavecchia ha uno dei porti più importanti d’Italia il Porto di Civitavecchia.

Stato Italia Rome Information the best site on tourism in rome Italia
Regione Lazio Coat of Arms.svg Rome Information the best site on tourism in rome Lazio
Provincia Provincia di Roma-Stemma.png Rome Information the best site on tourism in rome Roma
Territorio
Coordinate Rome Information the best site on tourism in rome42°06′00″N 11°48′00″ECoordinate: Rome Information the best site on tourism in rome42°06′00″N 11°48′00″E (Mappa)
Altitudine 8-76 m s.l.m.
Superficie 71,95 km²
Abitanti 51 449[1] (31-12-2012)
Densità 715,07 ab./km²
Frazioni Aurelia, La Scaglia
Comuni confinanti Allumiere, Santa Marinella,Tarquinia (VT)
Altre informazioni
Cod. postale 00053
Prefisso 0766
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 058032
Cod. catastale C773
Targa RM
Cl. sismica zona 3B (sismicità bassa)
Nome abitanti civitavecchiesi
Patrono Santa Fermina
Giorno festivo 28 aprile

Storia

Le prime popolazioni navite di Civitavecchia risalgono intorno al 107 a.C, anni dove potrebbero essere cominciati i lavori per il Porto di Roma. Esso venne costruito dall’imperatore Traiano tra il 103 e il 110 d.C. Nell’età romana, la citt sviluppò molto velocemente, e al completamento della sistemazione urbana furono edificate le Terme, nel colle della Ficoncella, ma il periodo di massimo splendore ci fù in età imperiale. Nel 314 d.C Bisanzio prese sotto dominio Civitavecchia fino al VIII secolo fino a quando il controllo lo prese lo Stato Pontificio, ma nel 828 venne conquistata dai Saraceni, ma non durarono molto e perciò la prese sotto centro urbano di Leopoli-Cencelle creata da Papa Leone IV. In età tardo medievale la città venne ripopolata. Civitavecchia verso il XVIII secolo subì molti cambiamenti, grazie all’opera di papi, e nek 1535 Michelangelo portò a termina la costruzione della rocca e del grande mastio ottagonale. Nel XVII secolo Civitavecchia riguadagno il suo ruolo come porto di Roma, e negli anni successivi oltre alla continua manutenzione del porto, ci fù uno sviluppo urbanistico grazie al pontificato di Urbano VIII. Verso la fine del XVII secolo e la metà del XVIII secolo vennero costruiti monumenti che ancora oggi rimangono intatti. Tra i più tristi episodi di Civitavecchia ricordiamo i bombardamenti delle forze alleate durante la seconda guerra mondale, che si contano all’incirca 250 morti e danni non riparabili a strutture storiche.


Località


Visualizzazione ingrandita della mappa

Monumenti e luoghi d’Interesse

  • l’Antemurale;
  • il Forte Michelangelo;
  • la Rocca;
  • la Fontana del Vanvitelli;
  • il muraglione di Urbano VIII;
  • porta Livorno;
  • la torre del Lazzaretto.

Previsioni Meteo