Villa Colonna di Belpoggio

Rome Information the best site on tourism in rome
Palazzo Colonna
26 marzo 2014
Rome Information the best site on tourism in rome
Barco Colonna
26 marzo 2014

Villa Colonna di Belpoggio

Rome Information the best site on tourism in rome

Villa Colonna di Belpoggio

Villa Colonna di Belpoggio

Villa Colonna di Belpoggio Rome Information the best site on tourism in rome

Villa Colonna di Belpoggio

Villa Desideri o nota come Villa Colonna di Belpoggioè un importante parco pubblico comunale di Marino, nell’area dei Castelli Romani, in provincia di Roma. Esso in passato era una residenza dei Colonna, ed oggi ospita la Biblioteca comunale “Vittoria Colonna”.


Storia

La Villa Colonna di Belpoggio venne costruita nei primi del Seicento dal Duca Filippo I Colonna, dedicata alla moglie Lucrezia Tomacelli. Verso la fine del Settecento la Villa venne affittata e poi venduta alla contessa Mariana di Marsciano, con lei la villa eseguì degli importanti lavori, per opera dell’architetto Luigi Agostini, che fece un ampliamento all’edificio che diventò rettangolare, e modernò lo stile all’architettura neo classica. Durante l’Ottocento, la villa cambio parecchi proprietari, che cominciarono a vendere parti della proprietà, infatti nel 1877, il Comune decise di acquistare le aree dei decaduti Giardini Colonna, e dei terreni in località San Rocco, che fecero parte della villa usati per creare edifici, e nel 1884 il Comune prese un permesso di costruire dei villini proprio lì. Nel 1832 Papa Gregorio XVI visitò la villa, e nel 1875, nella Villa Colonna di Belpoggio alloggiò Giuseppe Garibaldi. A fine secolo, la villa venne acquistata dal marchese Giulio Desideri, e durante la seconda guerra mondiale, la villa venne utilizzata come autoparco delle ambulanze, ma la palazzina e i suoi giardini vennero rasi al suolo dopo il bombardamento aereo, che subì Marino nel 1944. Nel dopoguerra la villa venne ricostruita, e nel 1983 vennero fatti dei restauri, e venne collocata la Biblioteca Comunale di “Vittoria Colonna”, una delle più importanti dei Castelli Romani. Nel 2007 vennero fatti degli importanti lavori, per una riqualificazione dell’area verde e del parco giochi, fortemente rovinato.


Per informazioni scrivere nel Form sottostante

  • Inserisci qi la tua informazione

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *