Associazione di promozione sociale Eccellenze d’Italia

“IL GUSTO DEL TERRITORIO” 2° Ed. L’INVERNO AL MERCATO DI PIAZZA EPIRO
30 Novembre 2015
Solidarietà, futuro e immagine rinnovata: l’India di AFLIN si racconta a cena
7 Dicembre 2015

Associazione di promozione sociale Eccellenze d’Italia

Eccellenze d’Italia è un’associazione di promozione sociale nata a Roma agli inizi del 2014; si avvale di professionalità operanti in diversi settori quali progettazioni e sviluppo territoriale, educazione e formazione, comunicazione e marketing.

I PROGETTI:

Eccellenze d’Italia propone progetti per la valorizzazione dI territori italiani che si distinguono per un ricco ed unico patrimonio sia culturale che ambientale il quale deve essere tutelato e preservato nel tempo.
L ‘associazione si avvale di personale locale formato e laddove non fosse presente provvederà a formarlo, per creare occupazione sul territorio e combattere cosi’ il continuo spopolamento delle aree interessate.
Si avvale inoltre di partenariati con enti ed associazioni locali, promuovendo una collaborazione sinergica tra tutte le realtà del territorio per dare vita ad una serie di iniziative come eventi culturali (cicli di mostre temporanee e permanenti,festival cinematografici e musicali), fiere per la promozione delle eccellenze eno-gastronomiche, convegni e conferenze a tema e altro ancora, capaci di attrarre in maniera continuativa un cospicuo flusso di presenze.

GLI OBIETTIVI:

  • Individuare, tutelare,valorizzare e promuovere le migliori produzioni italiane nei seguenti settori: Arte,Cultura,Artigianato, Eno-gastronomia,Ambiente e tradizione, soprattutto di quell’Italia “Minore” che conserva al meglio le tracce della nostra identità culturale.
  • Valorizzare il patrimonio architettonico e ambientale attraverso lo sviluppo di specifici percorsi a carattere turistico-culturale (visite guidate,attività sportive,eventi culturali,attività ludico-didattiche)
  • Creare occupazione sul territorio in collaborazione con associazioni culturali,enti locali e soggetti privati mediante apposite convenzioni e partenariati.
  • Sviluppare un tavolo di riflessione , coesione sociale,lavoro e sviluppo (seminari,convegni,laboratori).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *