Fontana delle Api

Fontana dell Acqua Paola
9 Giugno 2014
Fontana di piazza dell Aracoeli
9 Giugno 2014

Fontana delle Api

Roma – Fontane di Roma – Fontana delle Api

La Fontana delle Api è una delle fontane storiche di Roma, che si trova all’angolo di piazza Barberini con via Veneto. In pochi mesi dalla realizzazione della fontana del Tritone, papa Urbano VIII Barberini, il 6 aprile 1644, commissionò a Gian Lorenzo Bernini la costruzione di una fontana ( Fontana delle api ) di piccole dimensioni, ad uso pubblico, che solitamente veniva costruita nei pressi delle fontane più grandi.

Fontana delle Api 2

La Fontana delle Api  venne costruita nello stesso anno, e in onore del committente l’artista rappresentò sulla fontana delle Api, simbolo araldico della famiglia del pontefice. La fontana, originariamente venne costruita in marmo bianco, si presentava in forma di conchiglia bivalve aperta, in cui la valva inferiore, a livello di strada, fungeva da catino nel quale si raccoglieva l’acqua che zampillava dalle tre api, scolpite sopra la cerniera di raccordo tra le valve, mentre la superiore era appoggiata a palazzo Soderini, che, nel suo pian terreno, prevedeva di raccogliere mediante un piccolo “bottino” (una cisterna) l’acqua di scarico della fontana del Tritone. La fontana era quindi originariamente posta all’angolo di via Sistina con piazza Barberini.

Codesta fontana venne spostata dalla sua posizione nel 1865, per motivi di intralcio stradale, venne scomposta e messa in un deposito comunale, ma nel 1915 decisero di ricostruirla, ma la maggior parte dei pezzi andò perduta, e ne venne fatta una copia che venne commissionata ad Adolfo Apolloni, realizzandola in travertino.


Per informazioni scrivere nel Form sottostante

[gravityform id=”6″ name=”Form per informazioni ” title=”false” description=”false”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *