Museo del Vaticano a Roma

Museo Storico Garibaldino a Roma
26 Gennaio 2014
Museo della Liberazione a Roma
26 Gennaio 2014

Museo del Vaticano a Roma

Museo del Vaticano a Roma

Museo del Vaticano

Il Museo del Vaticano a Roma ha sede nel Palazzo Apostolico Lateranense, un enorme palazzo residenziale costruito da Domenico Fontana nel 1586 lungo il lato della cattedrale di S. Giovanni. La sua costruzione fu voluta da papa Sisto V, che intendeva sostituire il fatiscente patriarcato medievale, un’inadeguata residenza estiva per il Vescovo di Roma, che risiedeva in Vaticano al momento. L’antica residenza papale era infatti stata distrutta nel 1308 da un incendio e poi abbandonata dai Papi scappati ad Avignone. Pertanto, alla fine del Cinquecento solo un gruppo di strutture medievali seppur fatiscenti erano ancora in uso. Il Museo del Vaticano a Roma, è stato inaugurato nel 1973 all’interno del Vaticano e oggi ospita grandi sale affrescate da un folto gruppo di pittori manieristi guidato da Giovanni Guerra. Il Museo del Vaticano a Roma singolare e prezioso, è destinato a preservare la memoria storica del mondo legato alla corte papale . Il Museo del Vaticano a Roma è diviso in tre sezioni : la collezione iconografica dei pontefici e rappresentazioni storiche connesse; la sezione dell’antico cerimoniale in vigore alla Corte Pontificia e la collezione di armi, uniformi e cimeli storici del Corpo d’Armata papale di Onore e Combattenti . La più antica collezione di articoli è quello di armi e armature , che originariamente si trovavano nelle stanze dell’Appartamento Borgia in Vaticano . Il Museo del Vaticano a Roma ha anche una ricca esposizione di artigianato del XVII , XVIII e XIX secolo appartenenti sia alle unità combattenti attivi esistenti prima del 1870 e di quelli disciolti nel 1970 e che serviva in Vaticano ( Guardia Nobile , Guardia Palatina d’ Onore, Gendarme ) . Alcuni degli oggetti esposti nel museo meritano una menzione speciale a causa della loro rarità e qualità, come ad esempio : i piccoli schermi italiani utilizzati nei tornei ( Rotelle ) , che risalgono alla prima metà del XVII secolo , sono decorati con un ciclo di dipinti che si riferiscono alle gesta cavalleresche di Re Artù . L’armatura – unica copia superstite – usata per il magnifico torneo organizzato presso il Tribunale di Belvedere in Vaticano il 5 Marzo 1565 per festeggiare le nozze di Annibale Altemps e Ortensia Borromeo , nipote e nipote di papa Pio IV . Altri oggetti esposti nel Museo del Vaticano a Roma che sono degni di nota sono: corazze ( armatura fatta con ordine platesin per proteggere dalla testa alla vita ) ; morioni ( caschi con un profilo di arco a sesto acuto ) utilizzati dal cosiddetto “Broken Spears” , un corpo speciale di cavalieri che ha favorito la più famosa Cavalleggeri Luce nel ruolo delicato e prestigioso della Guardia d’Onore del Pontificie a partire dal 1555 , poi fuse nel 1.801 nel Corpo della Guardia Nobile Pontificia . Il settore del Museo del Vaticano a Roma dedicato all’iconografia pontificia del XVI secolo si trova nella prima delle tre ali del loggiato ( loggia) che si affaccia sul cortile interno del palazzo , i dipinti più interessanti sono quelli dei papi che la storia ha spesso dimenticati , come Urbano VIII che fu Papa solo 12 giorni nel 1590 e Marcello II Cervini , che fu papa per soli 20 giorni nel 1555 . Nel Museo del Vaticano a Roma vi è un settore dedicato alle reliquie , espone oggetti utilizzati nel corso dei secoli per la cerimonia papale che non sono più utilizzati o che sono stati aboliti , questo settore mostra l’abbigliamento dei dignitari che hanno animato la Corte papale fino alla sua abolizione nel 1968 . Le uniformi presenti nel Museo del Vaticano a Roma sono dei Marescialli di Santa Romana Chiesa , Latori della Rosa d’Oro , Bussolanti di Sua Santità , Camerieri Segreti di Spada e Cappa , Sediari Pontifici , Mazzieri Pontifici , il Cavallerizzo Maggiore di Sua Santità , il foriere Maggiore dei Sacri Palazzi Apostolici scene di visualizzazione del fasto e cerimonie antiche che sono quasi inimmaginabili . Nel Museo del Vaticano a Roma vi è una collezione di sedie gestatorie e flabelli con il talamo ottocentesco utilizzato per la processione del Corpus Domini merita una menzione speciale .

Informazioni e Indirizzo

Indirizzo Piazza San Giovanni in Laterano

Orario di Visita Martedì – Sabato visite guidate 9.00,10.00,11.00, 12:00

Chiusura 24- 25-26-31 Dicembre

Telefono 06 69886386; Fax 06 69886394

Prezzo € 4,00, concessioni € 2,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *