Museo della Civiltà Romana a Roma

Museo della Liberazione a Roma
26 Gennaio 2014
Museo dei Bambini a Roma
26 Gennaio 2014

Museo della Civiltà Romana a Roma

Museo della Civiltà Romana a Roma

Museo della Civiltà Romana a Roma

Museo della Civiltà Romana a Roma - Plastico Antica Roma

Museo della Civiltà Romana a Roma – Plastico Antica Roma

Il Museo della Civiltà Romana a Roma è stato istituito nel seminterrato del Ministero delle Poste e Telecomunicazioni, che si trova nel quartiere EUR .

Questo Museo Storico è un ricco itinerario attraverso la storia della comunicazione dal suo inizio, dagli esperimenti rudimentali allo stato dell’arte delle tecnologie odierne.

Il Museo della Civiltà Romana a Roma è diviso in 22 sezioni con circa 4.000 metri quadri di superficie espositiva ed è stato inaugurato nella sede attuale nel 1982, ma il suo nucleo originario nasce dalla collezione iniziata nel 1878 dal direttore generale dei telegrafi Ernesto D’Amico.

Ha messo insieme attrezzature e materiali provenienti dagli “uffici telegrafici ” degli antichi stati italiani, le attrezzature e i materiali erano caduti in disuso dopo l’unificazione.

Il percorso della mostra suggestivamente aperta dal ristabilimento di un ufficio postale XIX secolo, ricostruisce la storia del servizio di posta prima della riorganizzazione moderna del settore che si è verificato dopo la proclamazione della Repubblica.

La mostra inizia nei tempi antichi ( con il suo articolato sistema di stazioni di posta, che sono descritti dal celebre Tabula Peutingeriana ) fino all’età moderna, con cimeli, fotografie e acquerelli che testimoniano l’evoluzione del trasporto pubblico via terra, mare e aria.

Si ritorna al periodo del Regno d’Italia attraverso una raccolta straordinaria e preziosa di caselle di posta, la più antica proviene da Borgo Cerreto ( PG ), e risale al 1633.

Nel Museo della Civiltà Romana a Roma ci sono anche un sacco di oggetti strani come le armi usate per difendere le carrozze di posta dagli attacchi dei numerosi ladri che hanno agito nel territorio del Regno o il bastone con le campane usate dai messaggeri militari come riconoscimento nelle zone di operazioni belliche.

Il settore del Museo della Civiltà Romana a Roma dedicato alla meccanizzazione descrive la storia del telegrafo.

Una stazione di lavoro Morse e la cabina radiofonica del Elettra, la barca di Guglielmo Marconi e il laboratorio galleggiante per i suoi esperimenti, sono riprodotte nel Museo.

Alcuni degli oggetti estremamente affascinanti conservati nel Museo della Civiltà Romana a Roma comprendono un meccanismo ingegnoso e complicato per la trasmissione delle immagini, la foto- telegrafo, il fax ante litteram che risale al 1825 e il piccolo forno per la disinfezione delle lettere in uso tra il XVIII e il XX secolo durante le epidemie e soprattutto pestilenze.

Oltre alle ricche sezioni dedicate alla filatelia che i francobolli, timbri e sigilli dagli stati preunitari alla Repubblica, il Museo della Civiltà Romana a Roma offre anche una zona dedicata ai radio comunicatori nella storia e cimeli che ricordano l’inizio della televisione come ad esempio il tubo catodico prodotto nel 1940 dall’azienda Safar di Milano.

Informazioni e Indirizzo

Indirizzo Viale Europa, 190

Orario di Visita Tutti i giorni dalle 9:00 alle 13:00

Chiusura Sabato e Domenica 1 novembre, 25 dicembre, 1 gennaio, 1 maggio

Telefono 06 54442092; Fax 0654221673

Prezzo Ingresso Libero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *