Musica classica a Roma – Aula Magna della Sapienza – Roma Concerti

castello di bracciano
Castello di Bracciano – Il re del lago e la principessa Artemisia
25 Ottobre 2018

Musica classica a Roma – Aula Magna della Sapienza – Roma Concerti

210

Musica Classica a Roma

Musica classica a Roma – Aula Magna della Sapienza – Roma Concerti

Musica Classica a Roma – Bach, Haendel e Ravel nel recital di Roberto Cominati,

uno dei pianisti italiani più noti e apprezzati a livello internazionale

Sabato 27 ottobre alle 17.30 la IUC (Istituzione Universitaria dei Concerti) presenta un recital del pianista Roberto Cominati nell’ Aula Magna della Sapienza. In programma musiche di Bach, Haendel e Ravel.

Musica Classica a Roma – Dotato di uno straordinario talento naturale, Roberto Cominati a soli otto anni è stato ammesso al Conservatorio S. Pietro a Maiella di Napoli per meriti speciali, si è perfezionato poi con due illustri didatti quali Aldo Ciccolini e Franco Scala, ha vinto il primo premio in vari concorsi nazionali e internazionali, tra cui spicca il prestigioso ed estremamente severo e selettivo Concorso “Busoni” di Bolzano.

Musica Classica a Roma – Dopo queste lusinghiere affermazioni, ha intrapreso una carriera costruita con intelligenza, senza disperdersi in un’attività frenetica ma privilegiando un repertorio stimolante e collaborazioni con orchestre e direttori di rango, lasciandosi anche lo spazio per alcune passioni extramusicali, come quella del volo.

Musica Classica a Roma – Ha suonato al Teatro alla Scala e al Festival di Salisburgo, all’Accademia di S. Cecilia di Roma e al Kennedy Center di Washington, a Parigi e a Berlino, in Australia e in Giappone. Un curriculum di tutto rispetto, che fa di Cominati uno dei pianisti italiani più noti e apprezzati a livello internazionale. Il critico del Washington Post ha scritto che “controllo ed eleganza sono le sue parole d’ordine” ma non disgiunte dall’ “immaginazione”, concludendo: “È stato il miglior recital che io abbia mai sentito”. Il Sole 24 Ore ha parlato di “tecnica e tocco incantevole” a proposito di una sua esecuzione di Ravel, autore di cui Cominati ha realizzato l’incisione integrale della musica per pianoforte, che critica e pubblico hanno accolto con grande favore.

Musica Classica a Roma – Proprio tre brani di Maurice Ravel costituiscono la seconda parte del suo recital all’Aula Magna. Suonerà dapprima il Tombeau de Couperin, un orgoglioso richiamo alle tradizioni nazionali da parte del musicista francese, che scrisse questo brano in memoria di alcuni amici caduti nella Grande Guerra. L’omaggio ai defunti non si realizza con musiche d’intonazione funebre ma con le danze consacrate dalla splendida epoca di Luigi XIV, come a contrapporre la cultura e la civiltà francesi alla “barbarie tedesca”. Segue Jeux d’eau, di cui è stato detto che inaugura la musica francese del Novecento: la modernità di questo brano sta nelle sonorità liquide che il compositore riuscì ad ottenere con il pianoforte. Infine La Valse, definita “un grande valzer tragico”, perché il ritmo di questa danza viene esasperato fino a dare l’angosciosa sensazione di un’irrevocabile fatalità.

La prima parte è invece dedicata a due sommi compositori del periodo barocco, Johann Sebastian Bach e Georg Friedrich Haendel. Di Bach la Suite n. 2 in re minore BWV 1009, destinata originariamente al violoncello e trascritta per pianoforte da Leopold Godowsky. Questo virtuoso russo-americano fu tra i più grandi pianisti dei primi decenni del secolo scorso; ancora oggi è leggendaria la sua strabiliante tecnica, che si riflette nella difficoltà delle sue trascrizioni. Segue la Toccata e Fuga in re minore BWV 565, capolavoro organistico di Bach, il cui inizio è uno dei momenti più celebri della musica di tutti tempi; in questo caso la trascrizione per pianoforte è di Ignaz Friedman, altro grande virtuoso contemporaneo di Godowsky. Anche di Haendel Cominati ha scelto un’opera molto celebre, la grandiosa Ciaccona in sol maggiore HWV 435.

****

Musica Classica a Roma – Roma Eventi musicali

Sotterranei di Roma – Alla scoperta di Roma. Molti conoscono la Roma di superficie e le sue vestigia, ma pochi ne conoscono i siti sotterranei. I tesori sepolti nelle profondità di Roma costituiscono una delle più importanti attrazioni della città eterna. Le nostre visite guidate, alla scoperta delle profondità di Roma, offrono la possibilità di esplorare quella parte di Roma celata da secoli di interramenti, causati dalle frequenti inondazioni del Tevere o dalla stratificazione urbana perpetrata per millenni. Gli scavi archeologici, effettuati specialmente negli ultimi 50 anni, hanno rimesso in luce ambienti sotterranei che, protetti dagli agenti atmosferici, dall’incuria e dalla devastazioni dell’uomo, si sono potuti perfettamente conservare fino ad oggi. Non semplici visite guidate ma, veri e propri viaggi a ritroso nel tempo per ammirare innumerevoli e meravigliose testimonianze del passato. Si può dire che al di sotto della Roma monumentale, si cela la vera anima della Capitale dell’impero.
Con le nostre visite guidate dei sotterranei di Roma si potranno ammirare i resti di edifici e templi dell’antica Roma dei quali si conservano ancora importanti testimonianze dell’epoca. Visiterete ambienti sotterranei, vi ritroverete all’interno di suggestivi percorsi per ammirare incredibile decorazioni e testimonianze del passato. Tutte le visite guidate ed i percorsi sono perfettamente agibile e condotti da personale qualificato
Roma Visite guidate ufficiali, tour speciali, straordinari, tematici, affascinanti e soprattutto esclusivi accompagnati da guide turistiche, esperte in archeologia e storia dell’arte.
Grazie alla nostra esperienza e con il nostro aiuto potrai visitare tutti i siti archeologici e luoghi sotterranei di Roma normalmente chiusi al pubblico. Roma Tour esclusivi di gruppo o privati per scoprire i segreti di Roma.
Roma visite guidate e possibilità di prenotare, con apertura straordinaria, tutti i siti archeologici Comunali o Statali normalmente chiusi al pubblico.
Sotterranei di Roma -Tutte le visite sono adatte ad adulti o ragazzi. Tour esclusivi e insoliti per scoprire i tesori di Roma. Visite guidate in oltre 40 aree archeologiche ed ipogei per svelare i loro segreti. Tutte le informazioni sono disponibili sul nostro sito web.
Non perdere l’opportunità di scoprire le ricchezze nascoste nei sotterranei di Roma e goditi un’esperienza unica, prenotando uno dei nostri tour.
Sotterranei di Roma – Visite didattiche e culturali, tutte le informazioni su eventi speciali, orari, biglietti, prenotazioni, curiosità. Per accedere in tutti i siti prenotazione obbligatoria. Contattaci per visitare, Porto di Traiano Roma, Insula dell’Ara Coeli, Ipogeo di via Livenza, Stadio di Domiziano (Piazza Navona), Villa di Massenzio e Mausoleo di Romolo, Piramide Cestia, Mitreo del Circo Massimo, e molto molto altro ancora dei sotterranei di Roma.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *