Nepi e Civita Castellana

Original Marines Store
21 Maggio 2013
Riserva naturale Lago di Vico
23 Maggio 2013

Nepi e Civita Castellana

Nepi e Civita Castellana

Nepi e Civita Castellana

Informazioni Generali Nepi e Civita Castellana

Nepi e Civita Castellana

Storia

Leggendariamente parlando Nepi fu fondata dal mitico Termo Larte 458 anni prima di Roma. Etimologicamente parlando invece Nepi deriva dalla parola di origine etrusca Nepa che ha il significato di acqua. La Leggenda della sua formazione ci descrive di un serpente acquatico che veniva adorato come divinità da questi antichi popoli. Quest’ultimo venne allo scoperto proprio nel momento in cui Termo Larte, fondatore, era occupato a tracciare il solco del pomerio del nuovo insediamento, ovvero il confine sacro della città di Roma. Tutto ciò verificatosi proprio nel momento del sacro atto della fondazione non poteva che essere interpretato come un segno di buon auspicio dalla popolazione.

Civita Castellana che come Nepi si trova in provincia di Viterbo nel Lazio è famosa per essere stata in epoca preromana la capitale della popolazione dei falisci ( è il nome con cui i Romani indicavano un antico popolo dell’Italia centrale, diverse sono le ipotesi riguardanti la loro origine). Papa Gregorio V le diede il nome di “civitas”, ovvero città-cittadinanza.

Il Paesaggio

è quello tipico dell’alto Lazio. Lievi ondulazioni, vasti pianori dove i corsi d’acqua scavano gole profonde e selvose, marcate alture vulcaniche, sfondo lontano di grandi monti.Particolarmente bella la raggera di gole vulcaniche presso Civita Castellana.

Cose da Vedere

a Nepi, l’antico acquedotto, le cascate ( due delle quali sembrano uscire, con bell’effetto, dalle mura della Rocca ), la Cattedrale con l’interessante cripta, il Palazzo Comunale. A castel S.Elia, la basilica, prezioso monumento che risale all’età medioevale, si può anche raggiungere nel modo più suggestivo dal convento dell’Eremitaggio, per una lunga scala scavata nel tufo in 14 anni da un solo eremita.

Nepi e Civita Castellana

 

Risorse Gastronomiche

ci sono diverse trattorie di medio livello sia a Nepi che a Castel S.Elia, buoni ristoranti a Civita Castellana.

La Strada

da Roma a Monterosi ( Km.40) sulla via Cassia, poi per breve tratto sulla via Cimina, indi per Nepi e per Civita Castellana( Km.19 da Monterosi) su strada provinciale. Da Nepi a Castel S.Elia sono circa 2 km. Da Civita Castellana si ritorna a Roma prendendo la Flaminia per 52 km. Percorso complessivo Km.120.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *