Oyster & Jazz – Un assaggio di Parigi al centro di Roma

Antropologia del vernissage
10 Aprile 2016
Turchia, l’occhio viaggiatore di Paul Veysseyre. Mostra fotografica
10 Aprile 2016

Oyster & Jazz – Un assaggio di Parigi al centro di Roma

Pensando alla capitale francese, Misticanza rompe la monotonia delle serate infra settimanali romane con un evento esclusivo. Giovedì 21 alle 19, nel locale di Via Sicilia 47 a Roma, il Jazz live allieterà la degustazione dei frutti di mare più famosi e più preziosi, le ostriche, abbinate alla selezione di bollicine di Misticanza.

“Una serata d’eccezione merita nomi eccezionali, per questo abbiamo pensato alle ostriche del grande Corrado Tenace – racconta Giulia Settimi, proprietaria insieme alla sorella Chiara, di Misticanza – e alla jazzista Silvia Manco, che accompagnerà la serata con piano e voce. E non ci sono ostriche senza bollicine, per questo motivo abbiamo selezionato i nomi migliori della nostra fornitissima cantina.”.

Musica e cibo, una coppia vincente. “Le persone sono alla continua ricerca di esperienze, da quando entrano al locale fino a quando ne escono. – Spiega Chiara Settimi – Per questo motivo abbiamo scelto di unire la musica jazz alle ostriche. Vogliamo coccolare e intrattenere i nostri ospiti con una evento fuori dal comune, in modo che l’indomani si possano svegliare ancora immersi nell’atmosfera sognante della sera precedente.”.

Gli ospiti, al termine della degustazione, potranno proseguire la serata con le creazioni dell’Executive Chef di Misticanza, Ermanno Nicolella, estroso chef ischitano con alle spalle anni di esperienza in strutture alberghiere e ristorative importanti e stellate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *