San Basilio

Ponte Mammolo
31 Gennaio 2014
Osteria Barberini
1 Febbraio 2014

San Basilio

San Basilio

San Basilio

San Basilio

San Basilio

San Basilio è il nome del trentesimo quartiere di Roma, indicato con Q.XXX. Confina a nord con la zona Casal Boccone, a est con la zona Settecamini, a sud con la zona Tor Cervara e a ovest con il quartiere Ponte Mammolo.

Circoscrizione Municipio Roma IV
Superficie 3,7818 km²
Abitanti 24 225 ab.[1] (2010)
Densità 6 405,68 ab./km²

Storia

Il quartiere è sorto negli anni trenta-quaranta, ma ebbe uno sviluppo dopo la seconda guerra mondiale con la creazione degli edifici di carattere intensivo della UNRRA. Negli anni cinquanta nacque la borgata San cleto per opera di emigranti provenienti dalle Marche e dall’Umbria che ancora vi risiedono. Alla fine degli anni ottanta nascque una nuova area di sviluppo accanto al Quartiere Chiama Torraccia, a ridosso del Grande Raccordo Anulare.


Monumenti e Luoghi d’Interesse

  • Ruderi di Coazzo
  • Casale di San Basilio
  • Villa Romana di San Cleto
  • Villa Romana di Via Pollenza

Edifici di Culto

  • Chiesa di San Basilio, in piazzale Recanati.
  • Chiesa di San Cleto, in via Bernardino Bernardini.
  • Chiesa di San Benedetto Giuseppe Labre, in via Donato Menichella. Parrocchia eretta il 15 ottobre 1989 con decreto del cardinale vicario Ugo Poletti. La chiesa è stata inaugurata nel 1997, in località Torraccia di San Basilio.
  • Chiesa di Sant’Agostina Pietrantoni, in via Casal Tidei. Parrocchia eretta il 1º dicembre 1999 con decreto del cardinale vicario Camillo Ruini.

Hotel

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *