Villa Lancellotti

Villa Muti
24 Marzo 2014
Palazzo Matteotti
25 Marzo 2014

Villa Lancellotti

Villa Lancellotti

Villa Lancellotti

Villa Lancellotti

Villa Lancellotti è una villa del comune di Frascati, in provincia di Roma. Al suo interno, troveremo tante stanze decorate con scene allegoriche della vita di campagna, e affreschi di Ciro Ferri. Il suo giardino è un giardino all’italiana, includendo un Ninfeo del XVI secolo. Al piano terra presso il salone d’ingresso, troveremo un mosaico in tessere bianche e nere del 1863, e delle statue trovate durante il tusculum che abbelliscono la villa.


Storia

Questa villa venne costruita nel 1582 dal Cardinale Bonanni, e nel 1730 venne ristrutturata dal nuovo proprietario il Principe Piccolomini, che diede il nome alla villa chiamandola Villa Piccolomini, ed alla fine dei lavori esso pose una lapide sopra all’ingresso con scritto “Petrus Piccolomineus Anno MDCCLXIV”.  Nel 1805 la villa ricevette per un soggiorno il Papa Pio VII, e nel 1840 venne venduta al Cavaliere Barese Francis Mehelem. Successivamente, nel 1866 la venne acquistata e ristrutturata da Filippo Massimo Ancelotti e sua moglieAnna Elisabetta  Borghese Aldobrandini, il quale diedero il nome alla villa chiamandola Villa Lancellotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *